Pubblicato da: mida999 | maggio 7, 2010

Il Dream Chaser TM della SpaceDev

L’industria aeronautica privata che sta emergendo negli ultimi anni apre nuove prospettive per l’accesso,l’utilizzazione e l’esplorazione dello spazio.In quest’ambito SpaceDev si trova in una posizione privilegiata grazie alla sua ampia base tecnologica, il notevole “know how” a disposizione e le consolidate radici imprenditoriali che la contraddistinguono.Il gruppo SpaceDev Advanced Systems è specializzato nello sviluppo di sistemi avanzati  e tecnologie che stanno sostenendo questo cambiamento epocale nel settore aerospaziale.L’obiettivo attuale del gruppo  è un sistema complessivo di trasporto spaziale basato sul modello shuttle della NASA HL-20. Battezzato Dream ChaserTM,il veicolo è progettato per il trasporto di passeggeri e merci a livello sub-orbitale e orbitale , compresi i voli da e per la Stazione Spaziale Internazionale.Sfruttando il lavoro svolto sul NASA HL-20, il Dream ChaserTM,in grado di essere lanciato verticalmente ed atterrare orizzontalmente su piste convenzionali, fornirà una soluzione sicura e conveniente per le operazioni commerciali nello spazio. SpaceDev Dream ChaserTM Space Transportation System SpaceDev sta attualmente lavorando in collaborazione con la NASA Commercial Orbital Trasportation  Services (COTS) per sviluppare e configurare il sistema di manutenzione della ISS. In parallelo, SpaceDev ha firmato un memorandum d’intesa con la United Launch Alliance (ULA) e sta valutando l'”human-rating certification” del veicolo di lancio Atlas 5 per poi fornirlo di una configurazione di decollo con Dream ChaserTM avvalendosi dell’eccezionale patrimonio di esperienza e tecnologico del gruppo ULA  nel settore.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: