Pubblicato da: mida999 | agosto 31, 2010

Curiosity:un nuovo rover su Marte

Dopo aver seguito con attenzione negli ultimi anni l’avvincente odissea marziana di Spirit ed Opportunity, una nuova generazione di rover è pronta per sbarcare sul pianeta rosso.Già da alcuni mesi è in avanzata fase di realizzazione il nuovo prototipo a cui è stato dato nome di Curiosity.Il lancio attraverso il vettore Atlas V è previsto nell’autunno 2011.Effettuato l’atterraggio morbido(skycrane) utilizzando cavi da staccare ad operazione ultimata a differenza dei precedenti airbag, il rover si muoverà sul suolo marziano osservando ed analizzando campioni di roccia e terreno alla ricerca di possibili molecole organiche e componenti chimiche della vita.Curiosity avrà in dotazione una gamma molto più ampia e completa di strumenti rispetto a Spirit ed Opportunity.Sarà alimentato con energia nucleare (plutonio)per eliminare definitivamente le problematiche di alimentazione sorte a causa dei depositi di polveri sui pannelli solari.Potrà vaporizzare le rocce tramite un raggio laser,  producendo una nube di plasma da esaminare chimicamente.Sarà dotato di una fotocamera ad alta risoluzione chiamata Mastcam per fotografare e videoregistrare strutture geologiche come i crateri, i canali e le dune.Sul braccio robotico sarà installato lo strumento APXS (Alpha Particle X-Ray Spectrometer) che consentirà di analizzare gli elementi chimici presenti nella polvere, il suolo ed i campioni prelevati.MAHLI produrrà immagini a colori simili a quelle delle macchine fotografiche digitali agendo come la lente d’ingrandimento di un geologo per esaminare la struttura delle rocce al micrometro centesimale.Un altro strumento di laboratorio all’interno del rover, SAM, consentirà di prelevare campioni dell’atmosfera planetaria da apposite bocchette per determinare ad esempio la presenza di tracce di metano nella zona ,importanti, perché possono essere rilasciate da microbi o da acqua allo stato liquido per reazione chimica con la roccia in profondità sotto la superficie.Curiosity avrà inoltre in dotazione strumenti per l’osservazione meteorologica marziana e la misurazione di radiazioni cosmiche che colpiscono la superficie del pianeta.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: