Pubblicato da: mida999 | dicembre 20, 2010

Esplora il sole con JHelioviewer!

Il Sole è stato costantemente monitorato dallo spazio da quando nel dicembre 1995 è stata lanciata la missione SOHO.Da allora il telescopio spaziale con 12 strumenti a bordo ha prodotto un flusso giornaliero di 250 MB di dati per i ricercatori sulla Terra, analizzando la corona ed il vento solare.Da questo database degli ultimi 15 anni nasce JHelioviewer, un software di visualizzazione per immagini solari basato sullo standard di compressione JPEG 2000.Il protocollo JPEG 2000 Interactive ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui le immagini ad alta risoluzione sono diffuse ed analizzate,consentendo attraverso l’alta compressione dei dati di ridurne al minimo il volume trasmesso e massimizzarne l’usabilità, elemento particolarmente rilevante per la fisica solare.Utilizzando il software gli utenti possono creare i propri filmati del Sole, elaborando le immagini in tempo reale ed esportando i video prodotti in diversi formati.Per la prima volta è possibile sovrapporre le immagini dell’astro, da strumenti diversi, creando un filmato, per seguire un evento solare dall’inizio alla fine in una sequenza temporale predeterminata.Più di un milione di immagini di SOHO possono già essere utilizzate in aggiunta al terabyte di dati forniti ogni giorno dal NASA Solar Dynamics Observatory.L’accesso ad un tale volumi di dati di grandi dimensioni ad alta risoluzione spaziale è di fondamentale importanza per sostenere la ricerca scientifica inerente la nostra stella a partire dalla formazione e strutturazione del campo magnetico ,lo studio dei cicli, le macchie, le protuberanze, i brillamenti,  il vento solare e l’eliosfera.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: